Spruzzare e spargere: consigli pratici

La scelta dello spruzzatore

Lo spruzzatore con l'attrezzatura idonea risparmia tempo e miscela. Per facilitarne la scelta trovi sul nostro sito www.birchmeier.com un selettore di prodotti, inserendo i differenti criteri troverai in modo semplice ciò che cerchi.

 

 

Alcuni criteri come regola generale

  • Più grande il giardino, più grande sarà l'attrezzo.
  • Per piccoli impieghi usa uno spruzzino a mano.
  • Per spruzzare più litri consigliamo gli spruzzatori a pressione da 1 a 5 litri. Spruzzatori a pressione hanno il vantaggio di poter creare prima pressione e poi spruzzare in modo continuo.
  • Per giardini con più di 20 rosai, siepi e alberi cosigliamo uno spruzzatore da portare sulle spalle. Trovi modelli semplici e moderni come RPD con raccordi ad incastro o professionali Flox, Iris, sul nostro sito. Quest'ultimi negli scorsi decenni si sono dimostrati solidi e robusti.
  • Spruzzatori a batteria o motore arrotondano la tua scelta.
  • Puoi scegliere gli accessori a dipendenza delle tue necessità e applicazioni.

Piante d'appartamento

Le piante d'appartamento vegetano al meglio se spruzzate con acqua tiepida. Foglie verdi e sane le ottieni se spruzzi un concime fogliare liquido. Il negozio specializzato ha il concime idoneo. Alla comparsa di insetti nocivi, afidi lanigeri o ragnetti rossi spruzza un prodotto antiparassitario.

Scegli i concentrati per l'impiego mirato con uno spruzzino. Essi sono più economici ed ecologicamente più sensati. Dosare in modo corretto e seguire le istruzioni sull'imballaggio.

Spruzzatore idoneo:

Spruzzini a mano o spruzzatori a pressione 1 - 3 litri

Rose

A partire dalla primavera, dalla formazione delle gemme, fino alla fine di settembre si richiede un controllo frequente ogni 14 giorni sulla presenza di malattie. Spruzzare anticipatamente un fungicida per evitare malattie crittogamiche come per esempio l'oidio, ruggine o la ticchiolatura.

Nel tardo autunno si spruzza l'ultimo trattamento per impedire lo svernamento delle spore fungine. Se hai già notato dapprima un attacco da malattie fungine taglia i fiori apassiti e raccogli le foglie cadute, eviti in questo modo il propagarsi eccessivo della malattia. Afidi e altri insetti nocivi sono da spruzzare con un insetticida. Usa un acaricida per eliminare gli acari (ragnetti rossi). Prodotti miscelati nell'acqua sono da usarsi entro le 24 ore, dopodiché il prodotto perde la sua efficacia. Informati e leggi le istruzioni del produttore.

Spruzzatore idoneo:

Fino a 10 rosai:

Spruzzatori a pressione da 1 - 3 litri

Fino a 20 rosai: 
Spruzzatori a pressione 5 litri

Da 20 20 rosai:
Spruzzatori a spalla con pompante

Per giardini grandi e utilizzi soventi:
Spruzzatori a batteria, motore o su carrello

Usa una prolunga telescopica per rose rampicanti. Per piccoli impieghi, anche nei grandi giardini, si può usare Florajet.

Piante da balcone, gerani, petunie, lantane

I balconi sono per lo più asciutti e caldi; creano così un ambiente idoneo per afidi, acari e mosche bianche. Si consiglia pertanto di controllare sovente le piante in modo da poter reagire tempestivamente contro gli insetti nocivi. Nei negozi specializzati trovi i prodotti giusti per combattere afidi e mosche bianche. Spruzzare bene la pianta, soprattutto la pagina inferiore della foglia. I ragnetti rossi non sono da combattere con un insetticida qualunque. In questi casi fanno effetto solo prodotti concentrati speciali come gli acaricidi. Segui le istruzioni del produttore.

Inoltre, lo scopo principale per una pianta estiva (annuale) è quella di creare semi. Taglia pertanto i fiori appassiti in modo che la pianta fiorisca riccamente e più a lungo.

Spruzzatore idoneo:

Spruzzino a mano, Florajet, spruzzatore a pressione 1 - 3 litri

Frutteti, vigneti, bacche

Chi non vuole una frutta bella, colorata, piena di sapore e senza buchi "vermosi"? Trattare presto e regolarmente le piante da frutto con prodotto idonei, questo è il segreto. Trattamento tempestivo contro tignola e oidio. Per evitare la monilia ai meli, spruzzare un preparato dal momento che le gemme si formano.

Un fungicida prima e dopo la fioritura. Un ospite indesiderato dei lamponi è il verme del lampone.  Spruzzare dopo la fioritura un prodotto idoneo. Le piante di more sono molto robuste ma possono essere rovinate dagli acari. Ai vigneti a spaliera trovi sovente la cocciniglia. Succhiano alla vite elementi nutrizionali importanti e creano una melassa e si crea così fuliggine. UNa spruzzatura invernale aiuta ad evitare tutto ciò. Larve di oziorrinco e maggiolini rovinano le radici, si consiglia un insetticida o l'aiuto dei nematodi. Dal tuo negoziante specializzato troverai di sicuro qualche consiglio utile. A dipendenza dell'applicazione si può usare anche l'accessorio Vario Gun, ti semplifica il lavoro in quanto puoi spruzzare in forma di nebbia e getto.

Spruzzatore idoneo:

A dipendenza della grandezza dell'albero: spruzzatore a pressione a partire da 3 litri. Per impianti più grandi o alberi si consiglia uno spruzzatore a spalla o su carriola. Tubi telescopici posso risparmiare tempo, prodotto e offrono sicurezza lavorando da terra fino a 7 metri d'altezza.

Diserbo

Trattamenti con erbicidi sono più efficaci se fatti durante un tempo "vegetativo". Importante che non piova o venga innaffiato durante le successive 24 ore. Al contrario dell'innaffiatoio, le goccie della spruzzatura hanno il vantaggio di aderire meglio alla foglia e di conseguenza un minor impatto ambientale.

Spruzzatore idoneo:

A dipendenza dell'applicazione. Se vi sono poche malerbe e si vuole una spruzzatura mirata basterà uno spruzzino a pressione. Ridurrai così l'impatto ambientale. Per superfici maggiori consigliamo una barra con 4 ugelli o l'ugello ad angolo. A dipendenza dell'applicazione puoi usare anche le differenti campane per diserbo che trovi nel nostro sito web. Gli erbicidi dovrebbero essere spruzzati con una pressione fino a 2 bar. Consigliamo in questo caso la valvola CF (constant flow). Quest'ultime regolano la pressione in modo costante.

Verdura, pomodori, erbette, ...

Afidi, bruchi e compagnia si combattono con insetticidi commerciali che le piante degradano in poco tempo. Dopo questo periodo di attesa (vedi imballaggio) la verdura e i frutti possono essere raccolti, lavati e mangiati senza timore. Siete ben consigliati se vi diciamo di sostenere i pomodori se hanno già formato 8 grappoli. Se vi è un inizio di marciume usa un fungicida e gli acari sono da spruzzarsi con un prodotto speciale come ad esempio un acaricida.

Spruzzatore idoneo:

A dipendenza della grandezza del giardino. Dallo spruzzino piccolo alla carriola con 50 metri di tubo.

Un bel tappeto verde

Chi non vuole un bel tappeto verde che cresca ben rigoroso? Verde, regolare, senza erbaccia, senza buchi, ecc. Vuol dire tanto lavoro e "saper come". Il taglio è molto semplice: spesso e non troppo corto, è la regola semplice per un tappeto verde di casa. Cura del terreno, innaffiare, taglio verticale o arieggiare sono lavori da eseguire correttamente.

Alcuni aiuti dal nostro assortimento:

Contro malerba e muschio: sul mercato trovi una vasta scelta di prodotti liquidi da spruzzare, da noi trovi la barra con 4 ugelli. Anche l'ugello ad angolo è idoneo per le superfici come anche negli angoli e sotto gli arbusti. Con un poco di allenamento non spruzzerai più facilmente in una direzione non voluta.

 

Per una spruzzatura mirata consigliamo il Super Star 1.25 con la campana piccola.

 

Prodotto da innaffiare o concimi liquidi: chi cura il proprio tappeto verde, sia con concimi liquidi o prodotti per migliorare il terreno consigliamo il nostro Aquamix. Riempire il recipiente per esempio con concime liquido, allacciare Aquamix 1.25 V alla canna dell'acqua, regolare la percentuale di miscelatura e già pronto all'uso. Basta con alzare e portare in giro l'innaffiatoio pesante. Se scegli 0.2% il litro di concime nel Aquamix basterà per 500 litri di acqua.

 

Spruzzatore idoneo:

A dipendenza del giardino e la frequenza d'uso.

Concimare con granuli:

Vi sono un'infinità di attrezzi e aiuti per spargere il conime al tuo tappeto verde. Molti di questi non sono pratici. Il risultato è spesso insoddisfacente. Come ripiego si usa la mano e si hanno infine chiazze bruciate per il troppo concime o chiazze che non vegetano bene per il poco concime.

La soluzione efficace e semplice è il nostro spargitore patentato Granomax. Riempire il sacco dell'attrezzo, chiuedere la cerniera lampo "zip", collocare comodamente sulla spalla e pronto per spargere con la testata ovunque tu vuoi. Inoltre in inverno lo puoi utlizzare per spargere il sale antigelo. Veloce, semplice e uniforme. Fantastico! Provalo anche tu, Granomax. Chi lo possiede ne è entusiasto.

Fare il pieno ai rasaerba e compagnia

Chi non conosce il problema? Fare il pieno è spesso seguito dal trabocco, mani unte e maleodoranti, tappeto verde bruciato o macchie sul selciato. Tutto ciò non deve essere, ora con il nostro Rapidon 6. Aprire il bocchettone e il tasto, e infine fare il pieno dosando.

La nostra tanica patentata vince sempre premi per l'innovazione. Provala anche tu! Rimarrai entusiasto come altri prima di te. Inoltre, se ti serve un imbuto per qualunque altra necessità, abbiamo anche quelli. Guarda nella pagina dei prodotti.

L'ugello corretto

La scelta dell'ugello è decisiva. Risparmi sulla miscela, tempo e aumenti l'efficacia. I professionisti usano sempre lo stesso attrezzo per una determinata applicazione e favoriscono un ugello con regolazione e buchi fissi. Con uno spruzzo regolare e una portata costante puoi lavorare in modo ottimale. Per un uso universale si consigliano ugelli a spruzzo regolabile (nebbia, getto, angolatura). In parte si può influenzare anche la portata di liquido. Usa degli ugelli a getto piatto per trattare superfici, per spruzzare cespugli e siepi invece un ugello a cono. Il nostro assortimento di ugelli e accessori corrispondenti come portaugelli, prolunghe e così via offrono (quasi) sempre una soluzione per qualsiasi applicazione.

Tabella di conversione per prodotti concentrati

Tabella di conversioneTabella di conversione

Il prodotto, lo spruzzatore e l'equipaggiamento corretti sono requisiti importanti. Altrettanto importante è la miscela, come anche la quantità sulla superficie definita da trattare. Le indicazioni del produttore sono così assolutamente da rispettare. Quel "qualcosa in più" non porta a nessun vantaggio, al contrario, nuoce all'ambiente.

Consigli utli

  • Prodotti per la protezione delle piante in forma concentrata sono di regola più economici dei prodotti già pronti all'uso.
  • Determinare in prima linea il danno poi scegliere il prodotto idoneo. Se non sei sicuro rivolgiti a un negozio specializzato.
  • Non miscelare più del dovuto ed eliminare i resti secondo le direttive del produttore. Non versare nelle canalizzazioni delle acque chiare. Seguire le istruzioni del produttore.
  • L'ugello e la pressione correti fanno risparmiare il prodotto miscelato, tempo e aumenta l'efficacia. Se impieghi un ugello regolabile posizionalo nella correttamente usando la pressione prestabilita e con dell'acqua. Miscele spruzzate con gocce grandi (erbicidi) devono di regola essere spruzzate con una pressione tra 1.5 - 2 bar (deriva). Aumenta la pressione e posiziona l'ugello correttamente se devi creare una nebbia.
  • Preparare la miscela sempre separatamente in un secchio o un recipiente simile.
  • Indossa sempre le precauzioni necessaie come ad esempio guati e occhiali idonei.
  • Prodotti in forma solida (polveri o granuli) devono essere sciolti completamente prima di aggiungerli nello spruzzatore onde evitare intasamenti.
  • Dopo l'utlizzo pulire sempre l'attrezzo.
  • Spruzzatori utlizzati per diserbante vengono utlizzati solo per quest'ultima applicazione. Le tue piante utili potrebbero riportare danni gravi.
  • In molti casi è importante spruzzare la parte inferiore della pianta, posiziona perciò l'ugello in modo che lo spruzzo esca verso l'alto.
  • Pulire e mantenere in modo frequente gli attrezzi. Controllare se vi siano difetti o pezzi rotti e se è il caso cambiarli. Non collocare inutilmente l'attrezzo al gelo, calore, sole, vento o intemperie. Allungherai così la durata di vita del tuo spruzzatore. Se nel caso si rompesse un pezzo, noi abbiamo il ricambio che fa per te. Teniamo la maggior parte dei pezzi di ricambio per una durata di 10 anni a partire dallo stop di produzione.

Alcuni termini tecnici

Fungicida:Prodotto contro malattie crittogamiche (funghi).
Insetticida:Prodotto contro insetti nocivi
Acaricida:Prodotto contro gli acari (ragnetto rosso)
Erbicida:Prodotto contro la malerba. Erbicidi selettivi da usare nei tappeti verdi.
Oidio (mal bianco):Feltro di colore biancastro e di aspetto polverulento. Si può estendere su tutte le parti della pianta.
Falso oidio:Simile al mal bianco con l'eccezione di colpire quasi esclusivamente le pagine inferiori della foglia. Il falso oidio non si strofina via.

Lo spruzzatore Birchmeier idoneo per ogni applicazione grazie al selettore di prodotti del nostro sito web.